SCEGLI UNA LINGUA
Lingua ITA
Lingua ENG
Lingua FRA
Hotel Des Artistes

Low Price
Free Wifi
1944*658_2016119122621.jpg

Le Chiese e le Basiliche di Roma

Roma vi conquisterà, con una chiesa che adorna ogni angolo della città, ognuna con una sua storia e fatti interessanti, ospitando alcuni dei più famosi affreschi, dipinti e sculture che il mondo abbia mai visto. Qui sotto c’è una selezione di chiese che include le Basilica di San Pietro, il più importante centro del Cristianesimo.

Vi è un rigido codice di abbigliamento per accedere in chiesa. Si prega, infatti, di coprire spalle e ginocchia quando si entra in un luogo sacro della città. I controlli sono molto intensi, specialmente nella Città del Vaticano, dove non si potrà entrare se non si rispettano queste regole.

Basilica di San Pietro e Città del Vaticano

200*200_20161191240072.jpg
Informazioni

Anno di costruzione: 1506 – 1667

Stile: Rinascimento Italiano

Trasporti : Metro Linea A - Ottaviano San Pietro

Tradizionalmente si pensava che fosse stata eretta sul punto dove San Pietro era stato seppellito, dopo il suo martirio a Roma intorno al 64 d.C. Non c’è dubbio che questa chiesa vi lascerà completamente senza parole! La Basilica è di dimensioni enormi (la capacità è di 20.000 persone) e i soffitti affrescati sono mozzafiato. Contiene alcuni dei più raffinati oggetti artistici inclusa La Pietà di Michelangelo e il Baldacchino del Bernini ( l’altare papale). Anche l’abitazione del Papa può essere vista alle udienze papali da fuori, nella Piazza di fronte alla Basilica, il mercoledì mattina (in base al tempo e agli impegni del Papa).

La chiesa presenta anche una cupola con osservatorio che, sebbene non sia con entrata gratuita, vale la pena visitare, visto lo straordinario panorama della città e della piazza sottostante con il colonnato disegnato dal Bernini.

Un altro particolare della chiesa è rappresentato dalle guardie Svizzere, un simbolo e a volte un’ occasione per una foto interessante! Tutti coloro che fanno parte di questo esercito devono essere svizzeri, cattolici e devono prestare giuramento al Papa. Il giuramento ha sempre luogo il 26 maggio, in memoria dello stesso giorno del 1527, quando le guardie svizzere difesero Papa Clemente VII durante la sua fuga a Castel Sant’Angelo. Di 189 guardie, solo 42 sopravvissero.

Potete anche prenotare online il vostro tour della Basilica di San Pietro

San Paolo fuori Le Mura

200*200_20161191240078.jpg
Informazioni

Anno di costruzione : IV secolo

Trasporti : Metro Linea B – Basilica San Paolo

La Basilica di San Paolo fuori le Mura fu fondata dall’imperatore Costantino dell’ex Impero Romano, e, secondo la tradizione, è il luogo in cui è sepolto San Paolo, Apostolo di Gesù.

Sebbene un po’ fuori dal centro della città, la chiesa può essere raggiunta con la metro e vale la pena visitarla.

Lungo la navata potete vedere mosaici di tutti i Papi, da Pietro a Giovanni Paolo II. La Basilica vanta anche un chiostro costruito tra il 1208-1235 dalla Famiglia Vassalletti. La iscrizione nei mosaici è un poema che descrive l’importanza dei chiostri nella vita di un monaco e l’uso dei chiostri come luogo di meditazione e studio.

Basilica di San Giovanni in Laterano

200*200_20161191240033.jpg
Informazioni

Trasporti : Metro Linea A – San Giovanni

Anche se quando si pensa alle chiese di Roma, il Vaticano è il primo luogo a fiorire nella mente, la Basilica di San Giovanni è veramente la più antica e madre di tutte le chiese della Città Eterna, essendo sorta prima delle altre basiliche.

Ciò che fu originariamente usato come palazzo di Costantino, fu più tardi rimodellato come chiesa per il Papa a Roma, e oggi ha la funzione di cattedrale ufficiale della città. La basilica ad arco, che fu costruita sul luogo della chiesa originale, è dedicata a San Giovanni Battista.

Basilica di Santa Maria in Trastevere

200*200_2016119124001843.jpg
Informazioni

Costruzione: il primo santuario fu costruito tra il 221 e il 227 da Papa Calisto, e completato in seguito da Papa Giulio I.

Una delle basiliche più piccole, ma di certo una delle più belle, Santa Maria in Trastevere è situata in un angolo di una delle piazze principali di Trastevere.

Trastevere è uno delle aree più antiche e vivaci della città, simbolo dell’autentica vita romana, con una varietà di alcune delle migliori pizzerie e trattorie che la città propone.

Santa Maria in Trastevere è una delle più antiche chiese dedicate alla Vergine. Si narra che nel luogo dove sorge attualmente, nel 38 a.C nacque una fontana di olio, viva per un giorno intero, cosa che fu più tardi interpretata dai Cristiani come un segno della nascita del Salvatore. La chiesa genera una meravigliosa impressione a prima vista, con lo sguardo catturato dal mosaico medievale che adorna l’esterno e mostra la Vergine con il Bambino, e una processione di 10 vergini che si avvicinano da entrambe i lati.

Santa Maria Maggiore

200*200_20161191240084.jpg
Informazioni

Orari normali di apertura: 7:00 – 20:00

Trasporti : Metro Linea B – Cavour

Costruzione: La prima chiesa fu fondata nel 350 d.C da Papa Liberio.

Una delle quattro basiliche patriarcali di Roma, posizionata centralmente vicino al Colosseo. Dedicata alla Vergine Maria, la chiesa fu prima fondata da Papa Liberio e finanziata da un patrizio e da sua moglie che erano senza figli. Dopo la decisione di una donazione alla Vergine Maria, infatti, la Madonna gli apparve in sogno e gli disse di edificare una chiesa in Suo onore.

Should you stay here in August on August the 5th white rose petals are dropped from the dome during the mass to commemorate the the legend dating back to possibly 358 when a miraculous snowfall outlined the plan of the church.

Santa Maria Maggiore also boasts the highest bell tower in Rome at 75 metres with a pyrimidal spire added in the 16th century.

Santa Maria degli Angeli e dei Martiri

200*200_201611912400.jpeg
Informazioni

Trasporti : Metro Linea A – Repubblica

Con una struttura piuttosto inusuale situata a Piazza della Repubblica, la chiesa dall’esterno sembra una rovina romana, e in effetti fu costruita proprio sulle rovine delle Terme di Diocleziano. E’ di conseguenza dedicata a tutti i Cristiani che morirono mentre costruivano queste Terme. Si narra che nel 1541un sacerdote siciliano abbia visto Angeli sulle rovine delle Terme, dopo che Papa Pio IV ordinò di costruire una chiesa in quello stesso punto.

L’inizio dei lavori vide Michelangelo progettare la chiesa, che sarà portata a termine da Jacopo Lo Duca (discepolo di Michelangelo) dopo la sua morte.

Oggi Santa Maria degli Angeli è spesso luogo di prestigiosi matrimoni e funerali organizzati dallo Stato. Situata al centro, all’inizio di Via Nazionale, questa chiesa è degna di essere visitata.

Basilica di Santa Croce in Gerusalemme

200*200_2016119124008481.jpg
Informazioni

Trasporti: Metro Linea A – Manzoni

Dove : Piazza S. Croce in Gerusalemme

Assolutamente mozzafiato – questo è un meraviglioso esempio di architettura romana nel modo più esauriente. Appena ad un metro dalla metropolitana linea A, potrete scoprire perché questa chiesa era usata come modello per le altre chiese del mondo.

Si suppone che sia stata costruita dall’imperatore Costantino nel 320 d.C. usando una larga camera del Palazzo Sessoriano per custodire i relitti portati da sua madre Elena da Gerusalemme. Per gli amanti dell’arte è anche un luogo ideale per ammirare le opere di Pannini.

Chiesa della Trinità dei Monti

200*200_20161191240039.jpg
Informazioni

Anno di costruzione: 1502

Trasporti: Metro Linea A – Piazza di Spagna

Un viaggio a Roma non è completo senza una sosta alla Scalinata di Piazza di Spagna, che è famosa come luogo di ritrovo per Italiani e stranieri. La fantastica scalinata porta direttamente su a Trinità dei Monti – di cui le ben diffuse immagini sono già conosciute in tutto il mondo.

Direttamente di fronte alla chiesa c’è l’obelisco romano datato età imperiale, dal Giardino di Sallustio. Come può essere ammirata oggi, risulta essere stata mossa di fronte a Trinità dei Monti per produrre un collegamento significativo tra la chiesa e la tromba delle scale.

Questa chiesa dovrebbe essere visitata in tutto il suo splendore, sia durante il giorno che durante la notte poichè illuminata.

Santa Maria della Concezione dei Cappuccini

200*200_20161191240056.jpg
Informazioni

Trasporti: Metro Linea A – Barberini

Questa piuttosto inusuale chiesa è posizionata proprio di fronte al nostro Bed & Breakfast a Roma Dei Cappuccini a Via Veneto, ed è dedicata alla Beata Vergine Maria. La chiesa è anche conosciuta come Nostra Signora Immacolata e Chiesa dei Cappuccini.

E’ diventata un luogo turistico di particolare interesse per il fatto che è decorata con le ossa dei Cappuccini! Dal 1528 al 1870 i frati che servivano la chiesa venivano deposti, dopo la loro morte, in una volta e dopo qualche tempo le loro ossa venivano recuperate per costruire questa stanza, dando luogo ad uno stile macabro.

Le mura e le decorazioni sono attualmente costituite da più di 4000 ossa di frati antichi.

Situata in zona molto centrale, vale davvero la pena visitarla, se non altro per la curiosità!

Santa Maria ai Martiri – Pantheon

200*200_20161191240086.jpg
Informazioni

Dove: Piazza della Rotonda

Probabilmente, in passato, questa chiesa fu davvero un tempio romano edificato nel 27 a.C. La sua reale immensità vi stupirà, appena la guarderete dall’esterno!

La facciata è costituita da 16 enormi colonne, tutte provenienti dall’Egitto, cosa che è molto difficile da immaginare per i tempi passati!

Il Pantheon ha una struttura davvero speciale, con la cupola bucata, che rappresenta una sorgente di luce.

Santa Maria in Aracoeli

200*200_20161191240090.jpg
Informazioni

Dove: Piazza del Campidoglio

Trasporti: bus 60 dal Colosseo, scendere a Piazza Venezia

Orari apertura: 9:00 – 12:30, 14:30 – 17:30

Nella splendida Piazza del Campidoglio, affacciandosi sul Foro Romano, troverete questa chiesa datata VI secolo. Stupefacenti decorazioni includono soffitti in legno, antiche colonne, illuminazioni e magnifici candelabri.

Artisticamente parlando, potete ammirare i meravigliosi affreschi del Pinturicchio sulla vita di San Bernardino. Se riuscite a camminare fino a sopra la scalinata del XIV secolo, questa chiesa (costruita secondo la legenda dove l’Imperatore Augusto ebbe la visione della Madonna e del Bambino) è davvero degna di una visita.

Chiesa di San Clemente

200*200_20161191240048.jpg
Informazioni

Dove: Piazza San Clemente

Trasporti: 10 minuti a piedi dalla fermata della metro linea B Colosseo

Orari di apertura: 9:00-12:30, 15:00-18:30

Situata vicino al quartier generale ufficiale della Chiesa, la Basilica di San Giovanni, la chiesa di San Clemente possiede ciò che è considerato come il più bello interno medievale, con un glorioso mosaico del XII secolo.

Sotto l’attuale livello del pavimento della chiesa, potrete trovate le rovine del Tempio di Mitra che può essere visitato e ammirato dal pubblico.

Chiesa di Santo Ignazio

200*200_20161191240053.jpg
Informazioni

Dove: Via del Carovita, 8° a

Trasporti: 5 minuti a piedi da Piazza Venezia, su per Via del Corso sulla sinistra.

Percorrendo una delle principali strade di Roma (Via del Corso) c’è la piccola ma originale Piazzetta di Sant’Ignazio che ospita la omonima chiesa dedicata a Gregorio XV ( il fondatore dei Gesuiti).

Le principali caratteristiche includono la decorazione della volta di Andrea Pozzo, con il sogno barocco di conquistare lo spazio infinito tramite le tecniche dell’illusione ottica. Sulla strada per il Pantheon, questa è certamente una chiesa da visitare.

Chiesa del Gesù

200*200_20161191240092.jpg
Informazioni

Dove: Piazza del Gesù

Trasporti: 5 minuti a piedi da Piazza Venezia lungo Via del Plebiscito

Orari apertura: 6:30-12:30, 16:00-19:00

Incredibilmente maestosa nei sui ricchi interni, custodisce opere d’arte come quelle del Bernini e del Pozzo. Questa chiesa è attualmente la principale chiesa dei Gesuiti.

La struttura, disegnata da Vignola e Giacomo della Porta, la pianta e la facciata sono datate 1575, e sono state imitate in molte chiese d’ Europa. Qui troverete anche le spoglie dell’artista Andrea Pozzo.

Chiesa di Sant’Andrea della Valle

200*200_201612093144.jpg
Informazioni

Dove: Piazza Sant’Andrea della Valle

Trasporti: autobus 64 da Termini con fermata fuori dalla attuale chiesa in Corso Vittorio Emanuele

La indiscutibile forma e bellezza della cupola di San Pietro è l’opera architettonica più imponente che può essere ammirata dal cielo di Roma. Ma c’è anche un’altra cupola che definisce l’orizzonte, Sant’Andrea della Valle che vanta la seconda cupola più ampia della città, costruita tra il 1591 e il 1665.

Chiesa di San Luigi dei Francesi

200*200_20161209314496.jpg
Informazioni

Dove: Via Santa Giovanna d’Arco, 5

Trasporti: Ad un passo da Piazza Navona, 2 minuti a piedi

Orari di apertura: 8:30-12:30, 15:30 – 19:00

Da non perdere è la stupefacente cappella decorata dal Caravaggio tra il 1599 e il 1602. Questa è la chiesa ufficiale della Francia a Roma, e vale la pena visitarla per vedere le tre opere d’arte del Caravaggio che raffigurano eventi tratti dalla vita di San Matteo.

Chiesa di Sant’Ivo alla Sapienza

200*200_20161209314431.jpg
Informazioni

Dove: Corso del Rinascimento, 40

Orari di apertura: 9:00 – 12:00, 18:00-20:00

Anno costruzione: 1642-1660

Il termine La Sapienza è attualmente riferito all’ Università di Roma che può essere facilmente trovata vicino alla stazione Termini.

Questa chiesa fu certamente costruita dalla ex università nel 1650 da Francesco Borromini, situata in quel che è conosciuto come il quartiere rinascimentale vicino a Piazza Navona, un’area fortemente consigliata per una visita durante il soggiorno qui a Roma.

Chiesa di Santa Maria sopra Minerva

200*200_20161209314416.jpg
Informazioni

Dove: Piazza della Minerva, 42

Trasporti: è possibile raggiungere la chiesa alle spalle del Pantheon con l’autobus 40 da Termini con fermata Largo Argentina.

Orari apertura: 8:00-19:00

Appena ad un passo dal famosissimo Pantheon, questa chiesa potrebbe non rappresentare un fantastico esempio architettonico, ma i suoi interni riescono a rimediare certamente le mancanze della facciata.

Alcuni dei più preziosi tesori di Roma sono esposti in questa chiesa, incluso la Statua del Cristo Risorto di Michelangelo, e il monumento funerario a Leone X e a Clemente VII, datati 1536 – 1541. Questa chiesa è situata nella piccola piazza accanto al lussuoso Hotel Minerva, il cui simbolo è la famosa scultura al centro della piazza ( un elefante di marmo disegnato dal Bernini con un obelisco egiziano datato VI secolo).

Chiesa di Santa Maria del Popolo

200*200_20161209314433.jpg
Informazioni

Dove: Piazza del Popolo, 12

Trasporti: Metro Linea A, Flaminio

Orari apertura: 7:00 – 12:00, 16:00-19:00

Piazza del Popolo è situata all’inizio di Via del Corso ed è una piazza veramente spaziosa con due chiese quasi identiche, una accanto all’altra.

Una gran parte della struttura fu disegnata dal Bramante e dal Bernini, e il suo principale tesoro include due grandi opere d’arte del Caravaggio, affreschi del Pinturicchio, la Cupola Chigi di Raffaello, le Tombe disegnate da Andrea Sansovino, e le stupefacenti vetrate di Guillaume de Marcillat.

Chiesa di Santa Maria in Cosmedin

200*200_2016120931449659.jpg
Informazioni

Dove: Piazza Bocca della Verità, 18

Trasporti: Metro Linea B, Circo Massimo

Orari apertura: 10:00-13:00, 15:00-17:00

Dire una bugia potrebbe costarvi una mano, o così la leggenda vorrebbe farvi credere! C’è solo un modo per scoprirlo, visitando la chiesa di Santa Maria in Cosmedin e mettendo la mano nella Bocca della Verità.

Questo edificio medievale non è diventato un punto significativo della città solo per questo motivo, ma anche grazie ai meravigliosi interni con magnifici pavimenti, pulpiti, paravento per il coro e mosaici del secolo VIII, sebbene non vi siano opere d’arte di nessun grande artista o tesori che troverete in molte altre chiese.
PRENOTA ORA!
OFFERTE SPECIALI